Policy d’uso e utilizzo per i servizio Hosting CMS ed Hosting E-Commerce Gestito (Managed)

Il servizio aggiuntivo di Hosting CMS Managed  è pensato espressamente per chi ha la necessità di supporto sul proprio CMS, e relativo al buon funzionamento della piattaforma mediante un costante e professionale servizio di aggiornamento dei plugins e dei temi utilizzati e di proprietà del cliente. Per garantire un alto livello di prestazioni e la miglior fruizione possibile del servizio, sono definite alcune regole d’uso, la cui violazione può comportare la sospensione dei servizi Managed.

Il servizio prevede la possibile di avere soltanto un CMS installato nello spazio del dominio. Il posizionamento è d’obbligo nella radice del dominio (e quindi raggiungibile con https://www.dominio.ext). La motivazione di questa scelta è legata al fatto che, trattandosi di un sistema gestito, dobbiamo garantire il corretto funzionamento delle procedure automatiche per gli aggiornamenti e la verifica dei loro esiti, per i backup e la sincronizzazione tra gli ambienti di staging e produzione. Avere altre installazioni del CMS in posizioni diverse potrebbe esporre il sito a problemi di sicurezza o di performance che poi potrebbero ripercuotersi sull’intera piattaforma.

Non è consentito l’uso di CMS o altri software oltre a quello indicato in fase di richiesta del servizio Hosting CMS Managed.

I server che utilizziamo per i servizi di Hosting E-Commerce Managed sono ottimizzati per WordPress con il supporto del plugin WooCommerce o Prestashop o Magento. Avere altri software installati potrebbe esporre il sito a problemi di sicurezza o di performance che poi potrebbero ripercuotersi sull’intera piattaforma.
E’ necessario utilizzare esclusivamente il database MySQL fornito con il servizio di hosting sottoscritto. Utilizzare database diversi da quello indicato in fase di attivazione del servizio potrebbe impedire in parte o totalmente il corretto funzionamento del servizio stesso o di alcune funzionalità, ad esempio i backup e il restore, la sincronizzazione di staging e degli aggiornamenti.

E’ vietato l’uso dei plugin da noi inseriti in blacklist. Nella blacklist pubblicata abbiamo inserito plugin che consideriamo non affidabili e rischiosi per la corretta erogazione del servizio o per le performance del sito. Ad esempio, la stragrande maggioranza dei plugin di cache, dato che andrebbero a peggiorare le prestazioni della piattaforma è già ottimizzata.

I backup di sicurezza sono integrati a livello di piattaforma ed ottimizzati per avere il minor impatto possibile sul sito, rendendo così di fatto inutili e pesanti i plugin che svolgono la stessa funzione.

L’installazione fornita non può essere rimossa da Softaculous. La rimozione di questa installazione potrebbe comportare il non corretto funzionamento degli aggiornamenti e dei backup di sicurezza.

Il servizio Hosting CMS Managed. prevede l’aggiornamento costante del CMS installato, dei plugin e dei temi anche gratuiti presenti sul sito del produttore del CMS o dei plugin e temi di proprietà del Cliente e regolarmente registrati e aggiornabili.

Il nostro staff tecnico è a disposizione per effettuare interventi tecnici non inclusi nei servizi standard e che saranno tariffati attraverso il Supporto Avanzato previsto.

Core, temi e plugin devono essere sempre aggiornabili all’ultima versione del CMS disponibile.

In nessun modo i ns. tecnici specializzati effettueranno interventi di manutenzione o aggiornamento su software non legale, non autorizzato, o modificato in modo da permettere un utilizzo non autorizzato (nulled*) di temi e/o plugin installati sullo spazio web del cliente e che potrà pregiudicare il buon funzionamento del servizio o addirittura dei server di ns. proprietà.

La rilevazione di tali pratiche potrà essere oggetto di risoluzione contrattuale del servizio sottoscritto dal cliente.